Collaborazioni Esterne

 

 EgidioDeBenedetto Eng. Egidio De Benedetto
Ecotekne – Edificio La Stecca – Prov.le Lecce- Monteroni
Tel. +39 0832 297724-297276
fax +39 0832 1830127
Email: egidio.debenedetto@unisalento.it

Egidio De Benedetto si è laureato in Ingegneria dei Materiali (orientamento materiali per l’elettronica) nel 2006, presso l’Università del Salento. Nel 2010 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Ingegneria dell’Informazione (curriculum Misure Elettriche ed Elettroniche) presso la stessa università, discutendo una tesi dal titolo “Microwave reflectometry for enhanced diagnostics and monitoring applications”.
Dal 2006, Egidio De Benedetto collabora con il laboratorio di Misure e Strumentazione e con il laboratorio di Campi Elettromagnetici del Dip.to di Ingegneria dell’Innovazione dell’Università del Salento. Attualmente, è borsista presso l’Istituto per la Microelettronica e Microsistemi (IMM) sezione di Lecce del CNR.

 

Ing. Marco Zappatore
Tel. +39 3924064036
Skype: marco.zappatore.unisalento
Email: marcosalvatore.zappatore@unisalento.it

Marco Zappatore ha conseguito la Laurea Specialistica in Ingegneria delle Telecomunicazioni nel 2008 presso l’Università del Salento e il Dottorato di Ricerca (XXIV ciclo) in Ingegneria dell’Informazione nel 2012 presso lo stesso Ateneo, dove attualmente collabora come consulente esterno con il gruppo di ricerca di Campi Elettromagnetici e il gruppo di ricerca di Basi di Dati e Sistemi Informativi. I suoi interessi di ricerca sono relativi agli ambiti di: stima della radiopropagazione e soluzioni IT per sistemi di comunicazioni wireless, data e knowledge management, data analytics e data visualization, mobile crowd sensing. È co-autore di oltre 70 pubblicazioni scientifiche su riviste e conferenze di ambito nazionale e internazionale.

 

Collaborazioni precedenti

Ing. Maila Strappini
Luogo e data di nascita: FOLIGNO (PG), 27 Settembre 1975
e-mail: mailastrappini@libero.it, strappini@diei.unipg.it, m.strappini@arpa.umbria.it
TITOLO DI STUDIO
Diploma di Maturità Classica conseguito in data 21/07/1994 presso il Liceo Classico Federico Frezzi di Foligno (PG) con votazione di 56/60.
Laurea in Ingegneria Elettronica, indirizzo Telecomunicazioni, conseguita il 26/04/2001 presso l’Università degli Studi di Perugia con votazione di 110/110 con una Tesi dal titolo:
“Un ambiente GIS per la stima dei livelli di campo elettromagnetico generato da sorgenti eterogenee: dal catasto elettromagnetico alla minimizzazione dei livelli di esposizione nel caso della rete per la telefonia mobile”, A.A. 1999/2000.
Abilitazione all’esercizio della professione di Ingegnere conseguita in data 13/07/2001.
Iscrizione al III anno del Dottorato in Ingegneria Elettronica e dell’Informazione XII ciclo, Università degli Studi di Perugia.
LINGUE
Buona conoscenza della lingua inglese.
CONOSCENZE INFORMATICHE
Buona conoscenza di applicativi nel sistema Windows; buona padronanza dei linguaggi C e MATLAB; esperienze di lavoro con ambienti GIS (Geographical Information System) in particolare con ARC-VIEW.
Conoscenza del pacchetto applicativo WinEDT per la valutazione di campo elettromagnetico in ambiente GIS.
ESPERIENZE FORMATIVE E PROFESSIONALI
” Tesi di Laurea con tirocinio formativo in collaborazione con ARPA Umbria (Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale) principalmente per il progetto dell’ambiente GIS per il problema della stima predittiva dei livelli di campo elettromagnetico sul territorio.
” Partecipazione al progetto coordinato Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) – Agenzia 2000 dal titolo “Ambiente per l’ottimizzazione della dislocazione e del dimensionamento di sorgenti elettromagnetiche artificiali con particolare riferimento alla telefonia mobile” coordinatore Prof. R.Sorrentino.
” Partecipazione al Progetto RIE 2002 promosso da ARPA Umbria e DIEI dell’Università degli Studi di Perugia che ha interessato i Comuni umbri di Foligno, Todi e Orvieto; in tale modo è stata consentita la validazione dell’ambiente GIS implementato sia per mezzo delle valutazioni preventive sia mediante campagne di misura di campo elettromagnetico.
” Docenza: corso monografico per il corso di Compatibilità Elettromagnetica: Il campo elettromagnetico nelle TLC: “Modelli e algoritmi per la stima e l’ottimizzazione dei livelli di esposizione e della qualità della comunicazione” (II quadrimestre A.A. 2001/2002) Università di Perugia, Facoltà di Ingegneria
” Docenza: “Corso per Esperto nella Valutazione dell’Impatto Ambientale dei Campi Elettromagnetici” (di 38 ore) finanziato da Consorzio ARCO e FSE (Fondo Sociale Europeo), DIEI Università di Perugia, Maggio-Settembre 2002
” Sono co-relatore di una Tesi di Laurea in Ingegneria Elettronica e dell’Informazione dal titolo “Modelli radiopropagativi basati sulla teoria della percolazione: validazione tramite tecniche deterministiche ed analisi di un caso reale in area urbana”, laureanda M.Montepeloso, relatore Prof. L.Tarricone, Università degli Studi di Perugia, A.A. 2002/2003.
” Docenza: corso monografico per il corso di Compatibilità Elettromagnetica: RADIOPROPAGAZIONE: “Modelli e algoritmi per la stima dei livelli di esposizione e della qualità della comunicazione” (II quadrimestre A.A. 2002/2003) Università di Perugia, Facoltà di Ingegneria
” Partecipazione al CTN_AGF 2003
” Stesura dei capitoli dell’”Annuario dei dati ambientali 2003″, per quanto riguarda gli indicatori di stato ambientale seguenti:
- Numero di pareri preventivi e di interventi di controllo su sorgenti di campi RF
- Numero di pareri preventivi e di interventi di controllo su sorgenti di campi ELF
” Docenza: corso monografico (4 ore) per il corso di Compatibilità Elettromagnetica: “Il campo elettromagnetico nelle TLC: Modelli e algoritmi per la stima e l’ottimizzazione dei livelli di esposizione e della qualità della comunicazione” (II quadrimestre A.A. 2002/2003) Università di Perugia
” Docenza: (86 ore) nell’ambito del Master di secondo livello in interazione tra campi elettromagnetici ed ambiente, concernente le seguenti attività formative (luglio-settembre 2003):
1. Modelli di radiopropagazione
2. Ambienti di stima predittiva di campo EM e pianificazione ottimale di reti di sorgenti EM
” Docenza: (2 ore) su “I CAMPI ELETTROMAGNETICI SI PROPAGANO NELL’AMBIENTE: COME RILEVARLI? – Procedure di misura e di valutazione teorica”, 15 marzo 2003 Gualdo Tadino (PG)
” Dal 15/11/2001 a oggi svolgo attività come ingegnere in collaborazione coordinata e continuativa presso ARPA Umbria per quanto concerne in particolare il settore delle radiazioni non ionizzanti (NIR)